Inghilterra: London Welsh falliti, tutti licenziati

Il Telegraph annuncia che l'ex club di Premiership annuncerà il fallimento settimana prossima.

during the Aviva Premiership match between London Welsh and Bath Rugby at Kassam Stadium on March 29, 2015 in Oxford, England.

Manca l'ufficialità, ma il The Daily Telegraph dà già una scadenza: settimana prossima. Sarà quando i London Welsh annunceranno il fallimento e chiuderanno i battenti. Secondo il giornale inglese, infatti, l'ex club di Premiership doveva pagare entro il 12 dicembre 250mila sterline di tasse arretrate, ma i London Welsh hanno alzato bandiera bianca in anticipo e avrebbero già detto ai giocatori che devono cercarsi una nuova squadra.

I London Welsh militano attualmente nella Championship, la seconda categoria inglese, ma hanno una ricca storia alle spalle, con ben sette suoi giocatori che parteciparono al leggendario tour dei British & Irish Lions in Nuova Zelanda nel 1971. "I London Welsh sono uno dei club più importanti al mondo. In un anno in cui i Lions vanno in Nuova Zelanda sarebbe una vergogna se i Welsh scomparissero. Deve sopravvivere" aveva dichiarato sempre al Telegraph il presidente del club Gareth Hawkins. Una vergogna che sembra diventerà realtà.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail