Benetton Treviso: infermeria piena, ma ci sono rientri

La società veneta ha fatto il punto sulla situazione infortunati dei biancoverdi.

treviso-infortuni.jpg

Benetton Rugby comunica che il proprio atleta Filippo Gerosa, in seguito ad uno scontro di gioco avvenuto durante il match disputatosi a Thomond Park lo scorso 26 novembre contro Munster, venerdì è stato sottoposto ad intervento chirurgico a causa della frattura del seno mascellare destro. L’operazione è stata eseguita dal dottor Guarda Nardini presso l’ospedale Ca’ Foncello di Treviso.

Nella giornata di ieri è stato invece operato presso l’ospedale di Abano Terme dai dottori Gravinese e Candiotto, il pilone Cherif Traore il quale aveva riportato una lussazione alla spalla sinistra durante l’allenamento di giovedì scorso.

Inoltre lo staff medico del Benetton Rugby ha rilasciato il seguente aggiornamento sulla situazione infortuni in casa biancoverde che con ogni probabilità salteranno il match di Challenge Cup di venerdì sera contro Bayonne.

Tommaso Benvenuti: ha subito un forte trauma contusivo alla zona lombare nel match giocato dalla nazionale italiana contro Tonga.

Andrea Buondonno: rimane sotto terapia a causa di un episodio di sindrome nefrotica.

Ornel Gega: ha riportato una contrattura scapolo omerale nel test match tra Italia e Tonga.

Jayden Hayward: sta seguendo il programma di riabilitazione a causa dei problemi di pubalgia.

Francesco Minto: ha riportato una forte distorsione caviglia sinistra rimediata nell’ultimo test match giocato dalla nazionale italiana contro Tonga.

Teofilo Paulo: prosegue il programma di recupero dallo stiramento rimediato al polpaccio dx rimediato durante i test match con la nazionale samoana.

Michael Tagicakibau: nel match contro Connacht ha riportato una frattura spiroide al 4° metacarpo della mano destra, venerdì verrà sottoposto ad intervento chirurgico.

Federico Zani: uscito anzitempo nel match contro Connacht, ha riportato una forte contusione al braccio con stupor nervoso e deficit dei muscoli delle dita e del polso.

Guglielmo Zanini: prosegue il programma di riabilitazione post operatoria in seguito alla lesione del tendine del pettorale destro.

Alessandro Zanni: segue un programma di trattamento per la formazione di una cisti di Baker al ginocchio sinistro.

A questi si aggiungono i seguenti atleti dei quali in settimana verranno valutate le condizioni fisiche per un loro possibile impiego nel match di venerdì contro Bayonne: Robert Barbieri, Dean Budd, Filippo Filippetto, Tommaso Iannone, Jean-Francois Montauriol e Luca Morisi.

  • shares
  • +1
  • Mail