Rugby e cronaca: investita a Verona la moglie dell'ex British & Irish Lions, Gibbs

La moglie dell'ex centro gallese investita da uno scooter sulle strisce pedonale. E' grave.

scott-gibbs.jpg

Dramma per Scott Gibbs, una delle leggende del rugby gallese e britannico. Kate George Weaver-Gibbs, 32enne moglie dell'ex centro, stava attraversando la strada sulle strisce pedonali quando è stata centrata da uno scooter guidato da un 35enne veronese. Le condizioni della moglie di Gibbs sono apparse subito gravi ai soccorritori del 118 che l’hanno trasportata d’urgenza in codice rosso in ospedale.

Gibbs, 45 anni, è nato a Bridgend, in Galles, e proprio nella squadra locale ha iniziato la carriera prima di andare al Neath. A livello di club, dal 1990 al 2004 ha vestito anche le maglie dello Swansea e degli Ospreys, oltre a una parentesi tra il 1994 e il 1996 dove ha giocato a rugby league con il St. Helens. In quegli anni venne comunque convocato dal Galles per la Rugby World Cup 1995 in Sud Africa.

Ma Gibbs è diventato una leggenda due anni dopo, nel 1997, quando partecipò al tour dei British & Irish Lions in Sud Africa. I Lions si aggiudicarono la serie per 2-1, Scott Gibbs venne nominato Player of the Series, ma soprattutto ha segnato una meta spettacolare nel finale di partita tra Galles e Inghilterra, ultimo match di sempre dell'allora Five Nations.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail