Test Match: le Fiji rinascono e fermano il Giappone

A Vannes importante successo per i pacifici che fermano la corsa nipponica.

fiji-giappone.jpg

Un match mai in discussione, con una sconfitta che il Giappone rende meno amara nel finale, ma quando ormai i giochi sono fatti. Vincono meritatamente le Fiji che partono alla grande con la meta di Vulivuli al 14' e raddoppiano al 22' con Talebulamaijaina, nonostante un giallo preso da Yato. Il flanker fa peggio al 32', quando un'altra ammonizione costa il cartellino rosso, ma il Giappone non ne approfitta e, anzi, al 35' è Veivuke a segnare la terza meta figiana per il 21-6 con cui si va all'intervallo.

Non si fermano le Fiji e al 46' è ancora Veivuke a punire un Giappone incapace di reagire e che al 51' si trova sotto 35-6 grazie alla marcatura di Nasiganiyavi. A questo punto, con il match ormai chiuso e le gambe che diventano pesanti in 14 contro 15, le Fiji alzano il piede dall'acceleratore e arrivano le marcature di Matsushima al 58', laua al 64' e Matsushima al 78'. Ma è troppo tardi e le Fiji si impongono 38-25.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail