Italia vs Tonga: le parole di Conor O'Shea

Il ct azzurro e Simone Favaro parlano dopo la sconfitta di Padova.

italia-tonga-conferenza.jpg

Conor O'Shea
“Rivedere le decisioni dopo la partita è sempre facile, ma la verità è che abbiamo avuto molte opportunità, ma la nostra precisione ed esecuzione non è stata all'altezza. Abbiamo sprecato troppe occasioni, era una partita che dovevamo vincere e, pur dando credito alla buona partita di Tonga, abbiamo sprecato troppo. Non siamo stati abbastanza bravi come disciplina e giocate, ma l'avevo detto, il nostro è un percorso lungo e questo ko non fermerà dove vogliamo andare”.

Conor O'Shea
“La squadra ha bisogno di più consistenza, ma è facile dirlo dopo una partita come questa. Oggi avevamo più pressione, ma abbiamo sbagliato troppo, non siamo stati capaci di chiuderla quando siamo andati in vantaggio con un uomo in più nel finale. Dobbiamo imparare e ogni partita ci insegnerà qualcosa”.

Conor O'Shea
“La squadra stava bene, non avevo sentito la necessità di fare turnover”.

Simone Favaro
“Non ho capito il fallo finale, ma rivedrò cosa ho fatto. Imparerò da questa ca...ta che ci è costata il match”.

Conor O'Shea
“L'ho detto dopo gli All Blacks, se qualcuno si autocompatisce non cresceremo mai, ma sono convinto che sia un bel gruppo di persone, speciale. Oggi è uno di quei giorni che impari a non voler rivivere”.

Conor O'Shea
“Oggi a differenza che con gli All Blacks ho visto tante cose che non sono andate bene, soprattutto nel primo tempo quando non abbiamo sfruttato le opportunità che potevano chiudere la partita. Ma ci sono tante buone prestazioni individuali e tanti piccoli errori, ma un gruppo vincente non si crea in un giorno”.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail