Polemiche ovali: Fiji, tutti neri di rabbia

I campioni olimpici sono stati snobbati ai World Rugby Awards e non l'hanno presa bene.

on Day 6 of the Rio 2016 Olympics at Deodoro Stadium on August 11, 2016 in Rio de Janeiro, Brazil.

Miglior squadra del 2016? All Blacks. Miglior allenatore del 2016? Steve Hansen, degli All Blacks. Miglior giocatore di rugby 7s del 2016? Seabelo Senatla, del Sud Africa. Qualcosa di strano in queste scelte? Sì, mancano totalmente le Fiji, vincitori della prima storica medaglia d'oro olimpica del rugby 7s maschile. Eppure, per esempio, tra le donne è stata premiata la campionessa di Rio Charlotte Caslick.

In casa Fiji non è andata giù questa completa disattenzione della World Rugby nei confronti dei vincitori olimpici, ennesima dimostrazione di quanto poco contino i Paesi del Pacifico. “Preoccupazione e amarezza” scrive la Federazione figiana in un comunicato ufficiale, dove si sottolinea come "gli All Blacks vincono, con tutte le risorse a disposizione. Proporzionalmente alle nostre risorse, abbiamo fatto meglio di ogni altra squadra nel 2016". E tutti i torti non li hanno.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail