Irlanda: Jordi Murphy, dalla gloria di Chicago al dramma infortunio

La terza linea irlandese, autore della prima meta contro gli All Blacks, dovrà stare fermo nove mesi.

during the international match between Ireland and New Zealand at Soldier Field on November 5, 2016 in Chicago, United States.

Stagione finita per Jordi Murphy, terza linea del Leinster e dell'Irlanda, dopo l'infortunio subito al ginocchio sabato scorso nella partita di Chicago contro la Nuova Zelanda. Murphy, autore della prima meta che ha lanciato gli irlandesi alla vittoria contro gli All Blacks, la prima in 111 anni di sfide tra le due nazionali, si è infortunato al ginocchio al 25' del primo tempo, uscendo in barella.

"Jordi Murphy lascia la squadra dopo la rottura del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, un infortunio che lo terrà fuori dal campo tra i sei e i nove mesi" ha dichiarato la Federazione irlandese. Test match finiti, dunque, ma anche addio al 6 Nazioni e molto probabilmente all'intera stagione con il Leinster. E, nel frattempo, Joe Schmidt ha convocato in vista dei test europei altri sei giocatori: Niyi Adeolokun, Tiernan O'Halloran, Dave Kilcoyne, Jack O'Donoghue, Darren Sweetnam e Dan Leavy.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail