Amichevoli: le Zebre che sfideranno Munster

Gianluca Guidi ha annunciato la squadra che domani affronterà la squadra di Limerick.

zebre-xv-munster.jpg

Archiviato lo scorso weekend di riposo arrivato dopo 5 settimane d’intenso lavoro tecnico e di preparazione atletico-fisica alla Cittadella del Rugby di Parma, le Zebre Rugby sono partite stamane per l’Irlanda. Nell’agenda del XV del Nord-Ovest la seconda amichevole pre-stagionale che vedrà i bianconeri domani in campo a Waterford contro il Munster, una delle altre 11 formazioni che prendono parte al Guinness PRO12 insieme alla franchigia di base a Parma.

Sarà la prima sfida amichevole tra le due squadre che si sono affrontate otto volte nella loro storia: i precedenti sorridono tutti alla Red Army che affronta la sua prima amichevole stagionale. Sarà invece il secondo impegno agonostico per le Zebre reduci dalla sconfitta di misura in Francia a Bayonne due settimane fa contro un avversario molto più avanti nella preparazione. La gara si giocherà al Waterford RSC, impianto della città del sud-est dell’isola irlandese che ospita per la seconda volta il Munster dopo l’amichevole vinta dai padroni di casa nell’estate 2014 contro i London Irish.

Per l’occasione lo staff tecnico bianconero diretto da Gianluca Guidi ha annunciato la formazione che sfiderà gli irlandesi a sole due settimane dal via ufficiale del torneo celtico. Rispetto alla prima uscita amichevole le Zebre possono contare sul recupero del pilone Ceccarelli e del flanker Jacopo Sarto che vestirà la maglia numero 6 nonché sarà per la prima volta capitano del XV del Nord-Ovest alla sua 32esima gara con la maglia bianconera. Non saranno invece della sfida il flanker Meyer –uscito anzitempo dallo stadio Dauger due settimane fa per un colpo alla spalla- e Pratichetti fermatosi durante la settimana d’allenamenti.

Nell’ottica del turn-over canonico in questa fase di stagione sarà Palazzani questa volta a partire con la maglia numero 9; insieme a lui in mediana dal primo minuto ci sarà l’altro azzurro Padovani: 100% dalla piazzola contro Bayonne. Ad estremo titolare giocherà Canna nella riproposizione del positivo esperimento visto in campo in Francia con le due aperture a interscambiarsi nelle posizioni di 10 e 15. Confermati sulle ali Venditti e Di Giulio mentre la coppai di centri titolare sarà composta dai due azzurri reduci dall’esordio in nazionale all’ultimo tour americano: Boni e Castello.

Il pacchetto di mischia bianconero vedrà una prima linea tutta azzurra con i due piloni Lovotti e Ceccarelli a fare reparto col tallonatore Fabiani. In seconda linea fiducia ai due giovani 22enni Ruzza e Koegelenberg –entrambi in campo per 80 minuti a Bayonne- mentre in terza linea l’unico cambio rispetto al XV schierato in Francia riguarda capitan Sarto che rileva Meyer: l’altro flanker sarà Mbandà –in meta nella prima uscita stagionale- con il positivo sudafricano Minnie a chiudere il reparto degli avanti con la maglia numero 8.

In panchina seconda convocazione stagionale per il giovane terza linea Pettinelli dopo la bella prova del permit player contro l’Aviron Bayonnais nel suo esordio con la maglia zebrata. Indisponibili per la sfida due dei nuovi acquisti bianconeri: il pilone Le Roux impegnato coi Leopards nella Currie Cup 1st division sudafricana e l’estremo neozelandese Baker col suo arrivo a Parma previsto entro l’inizio del Guinness PRO12. Non disponibili per la sfida anche i due permit player dell’Accademia Nazionale Ivan Francescato aggregati nelle settimane scorse al gruppo bianconero: il mediano di mischia Panunzi infortunato ed il numero 8 dell’Accademia Nazionale Ivan Francescato Licata impegnato in Sudafrica con la selezione azzurra U20 nei test match d’Agosto che hanno visto gli azzurrini superare Western Province e SA Schools A.

ZEBRE
15 Carlo Canna, 14 Giovanbattista Venditti, 13 Tommaso Boni, 12 Tommaso Castello, 11 Gabriele Di Giulio, 10 Edoardo Padovani, 9 Guglielmo Palazzani, 8 Derick Minnie, 7 Maxime Mbandà, 6 Jacopo Sarto, 5 Federico Ruzza, 4 Gideon Koegelenberg, 3 Pietro Ceccarelli, 2 Oliviero Fabiani, 1 Andrea Lovotti
A disposizione: 16 Tommaso D’Apice, 17 Dario Chistolini, 18 Guillermo Roan, 19 Quintin Geldenhuys, 20 Giovanni Pettinelli, 21 Carlo Engelbrecht, 22 Carlo Festuccia, 23 Giulio Bisegni, 24 Andrea De Marchi

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO