Elezioni federali: Luigi Fusaro è il candidato di Giovanelli e Amore

Terre Ovali e Amoreperilrugby hanno presentato il candidato per le elezioni federali del prossimo 17 settembre.

luigi-fusaro.jpg

Dopo l’unione delle due ‘squadre’ guidate da Massimo Giovanelli e Gianni Amore, Terre Ovali e ‘AmoreperilRugby’, presentato il candidato comune alla presidenza della Fir in vista delle elezioni del prossimo 17 settembre. Ecco il comunicato stampa del gruppo che sfida Alfredo Gavazzi.

Si tratta di un nome di prestigio, Luigi Fusaro, una lunga carriera come manager dello sport con esperienze di alto livello come quella di amministratore delegato di Puma, che riporta in pochi anni ai fasti delle altre grandi multinazionali e ai contratti con Parma, Lazio e la F.I.G.C., e all’incarico per la riorganizzazione dell’area Commerciale e Marketing della stessa Federcalcio.

66 anni, uomo di sport (maestro di sci, istruttore subacqueo), con rapporti con i vertici Coni e lunga consuetudine con molti campioni di diverse discipline, ha una particolare competenza nell’area dello sviluppo, del marketing e sponsor e dell’organizzazione e gestione in ambito sportivo. Una figura dall’alto standing adatta a una Federazione Italiana Rugby senza complessi nei confronti delle altre federazioni a livello internazionale.

Non solo. Luigi Fusaro, con la sua carriera quarantennale ai vertici nel mondo sportivo, è l’uomo che può garantire l’attuazione del programma di rinnovamento e rafforzamento di una Federazione in difficoltà anche sul piano economico, supportato dalle alte competenze rugbistiche dei leader dei due movimenti, Massimo Giovanelli e Gianni Amore e le rispettive squadre.

Solo col controllo e la messa in sicurezza della situazione finanziaria infatti si può dare la necessaria tranquillità a uno sport che, sia a livello di base come a quello dell’eccellenza, soffre di carenze gestionali tanto da far mancare le adeguate risorse per il suo sviluppo, la sua crescita e diffusione, così come per un’adeguata competitività a livello internazionale. Competenza, capacità manageriali, relazioni e stima nel mondo sportivo, sia istituzionale che imprenditoriale: il nome di Luigi Fusaro è una scelta di qualità che corrisponde a un programma di rilancio totale del nostro Rugby, nei fatti concreti per una concreta rinascita.

  • shares
  • Mail