Sud Africa: i Kings sull'orlo del baratro

A un passo dall'addio al Super Rugby, i sudafricani dovrebbero venir retrocessi anche in Currie Cup.

kings.jpg

Il Super Rugby che ormai appare un miraggio e la Currie Cup che rischia di scivolare via. Gli EP Kings (versione Currie Cup) e i Southern Kings (versione Super Rugby) sono a un passo dal baratro dopo che la gestione societaria della franchigia sudafricana ha portato il club alla bancarotta.

Giocatori non pagati da mesi, e che si sono rivolti alle autorità competenti, un progetto mai decollato e, ora, la voglia di mollare tutto stanno per cancellare i Kings dal rugby che conta. E se nel Super Rugby si sta già parlando di creare una franchigia nel Pacifico (Fiji, Samoa e Tonga) per prendere il posto dei Southern Kings, in Currie Cup il club potrebbe venir retrocesso d'ufficio.

Oggi, infatti, il Consiglio Generale della Currie Cup potrebbe approvare la proposta della federazione sudafricana di retrocedere i Kings nella Currie Cup First Division, il secondo campionato locale. Nella Currie Cup Premier Division, dunque, salirebbero i Leopards, mentre per i Kings i prossimi avversari sarebbero Griffons, South Western Districts, Border, Valke e Welwitschias.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail