Sei Nazioni: Haig insiste "La Georgia merita una chance"

Il ct neozelandese chiede nuovamente uno spareggio con l'ultima classificata del Torneo continentale.

during the 2015 Rugby World Cup Pool C match between Namibia and Georgia at Sandy Park on October 7, 2015 in Exeter, United Kingdom.

Continua a sognare il Sei Nazioni la Georgia e torna a chiedere l'ingresso della squadra nel Sei Nazioni il suo ct, Milton Haig. Che si fa forte degli obiettivi risultati ottenuti in campo negli ultimi 12 mesi per ribadire che servirebbe uno spareggio con l'ultima del Sei Nazioni. E il tema è sempre più sul tavolo del Board.

"Sinceramente, ci fosse un playoff contro l’ultima della classifica, sarebbe una cosa positiva. Se saremmo abbastanza bravi, vinceremo e parteciperemo. Tutto ciò che vogliamo è una possibilità, perché pensiamo di essere pronti per giocarcela. Se non lo saremo, alzeremo le mani dicendo 'Scusate, ci riproviamo tra qualche anno'" ha dichiarato Haig al sito Planetrugby, ribadendo come il tour di giugno abbia confermato la crescita dei georgiani.

"Abbiamo detto ai giocatori: immaginate che bella estate passerete se lasceremo le Fiji imbattuti. E’ stato il risultato del duro lavoro di quattro anni e mezzo, durante i quali abbiamo raccolto i frutti anche alla Rugby World Cup 2015 e nelle varie European Nations Cup" le parole di Haig. E, a proposito di parola, quella ora passa al Board del Sei Nazioni.

Vota l'articolo:
4.01 su 5.00 basato su 86 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE SPORT DI BLOGO