Olimpiadi 2016: Rugby Seven, le regole di gioco

A Rio 2016, domani, esordirà la versione ridotta del rugby. Vediamo quali sono le regole che lo differenziano dal rugby a XV.

in action during the IRB Women's Sevens Rugby World Series at the Emirates Dubai Rugby Sevens  at  on December 4, 2014 in Dubai, United Arab Emirates.

NUMERO DEI GIOCATORI
Ogni squadra non deve avere più di sette giocatori nell’area di gioco.
Una squadra può nominare fino a cinque rimpiazzi/sostituzioni.
Una squadra può sostituire o rimpiazzare fino a cinque giocatori.
Se un giocatore è sostituito, non può più rientrare nell’incontro nemmeno per rimpiazzare un giocatore infortunato.
Eccezione: un giocatore sostituito può rimpiazzare un giocatore con una ferita sanguinante o aperta.

DURATA DI UNA PARTITA
Un incontro ha una durata massima di 14 minuti più il tempo di recupero e i tempi supplementari. Un incontro è suddiviso in due tempi ciascuno della durata di non più di sette minuti di tempo di gioco.
Eccezione: Un incontro di finale non può avere una durata superiore a 20 minuti più il tempo di recupero e i tempi supplementari. L’incontro è suddiviso in due tempi ciascuno della durata di non più di 10 minuti di tempo di gioco.

TEMPI SUPPLEMENTARI
Quando un incontro finisce in parità ed è richiesta l’applicazione dei tempi supplementari, dopo un intervallo di un minuto, verranno giocati i tempi supplementari che dureranno ognuno 5 minuti. Dopo ogni periodo, le squadre invertono il campo di gioco senza intervallo.

CALCIO DI TRASFORMAZIONE DOPO UNA META
Se la squadra che ha segnato la meta sceglie di effettuare un calcio di trasformazione dopo tale segnatura, il calcio deve essere fatto di drop.
Il calciatore deve effettuare il calcio di trasformazione entro 40 secondi dal momento in cui la meta è stata segnata. Se il calciatore non effettua il calcio nel tempo previsto tale calcio non è più permesso.

ESPULSIONE TEMPORANEA
Quando un giocatore è espulso temporaneamente, il periodo di espulsione sarà di 2 minuti.

MISCHIA
Una mischia deve essere formata da tre giocatori per ciascuna squadra. Tutti e tre i giocatori devono rimanere legati in mischia fino alla sua conclusione.
Una mischia è formata nel campo di gioco quando tre giocatori di ogni squadra, legati fra loro in una linea, vengono a contatto con i loro avversari in modo che le teste dei giocatori siano incastrate fra loro. Questo crea un tunnel all’interno del quale un mediano di mischia introdurrà il pallone, così che i giocatori possano contendersene il possesso tallonandolo con uno dei propri piedi.

CALCI DI PUNIZIONE E CALCI LIBERI
Qualunque giocatore può effettuare un calcio di punizione o un calcio libero, concesso per un’infrazione, con qualsiasi tipo di calcio: al volo, di drop, ma non piazzato. Il pallone può essere calciato con qualsiasi parte della gamba, dal ginocchio alla punta del piede, ma non con il tallone.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail