Italia Emergenti: Il XV che sfiderà l'Uruguay

Inizia domani contro i sudamericani la Nations Cup della seconda nazionale italiana di rugby.

italrugby-maglia-azzurra.jpg

Carlo Orlandi e Mattia Dolcetto, rispettivamente responsabile tecnico e allenatore della Nazionale Italiana Emergenti, hanno ufficializzato la formazione che domani alle 18 locali (17 in Italia) affronterà l'Uruguay nella prima giornata della Nations Cup. Il match, la cui direzione di gara sarà affidata all'argentino Damien Schneider, sarà trasmesso in diretta streaming sul sito www.rugbytv.ro.

Carlo Orlandi, responsabile tecnico della Nazionale Emergenti, ha analizzato il torneo che vedrà protagonisti gli Azzurri sottolineando anche l'importanza del Campionato di Eccellenza: “Sarà un torneo difficile. Affronteremo due prime squadre come Uruguay e Namibia, senza sottovalutare i Jaguars che annoverano tra le proprie file giocatori che militano nel Super XV.”

“La nostra squadra – continua Orlandi – è formata da giocatori che si sono particolarmente distinti per tutto l'arco della stagione nel Campionato di Eccellenza. Ci sono anche ragazzi giovani che sono reduci dall'esperienza con la Nazionale Under 20. Il nostro compito è quello di valutare e formare dei giocatori che un domani potrebbero entrare a far parte della Nazionale Maggiore”.

ITALIA EMERGENTI
15 Andrea Menniti-Ippolito (Petrarca Padova)
14 Gabriele Di Giulio (Rugby Calvisano)
13 Francesco Menon  (FEMI-CZ Rovigo)
12 Enrico Lucchin (FEMI-CZ Rovigo)
11 Marco Susio (Rugby Calvisano)
10 Maicol Azzolini (Fiamme Oro Rugby)
9 Simone Marinaro (Fiamme Oro Rugby)
8 Renato Giammarioli (Rugby Calvisano)
7 Sebastian Luke Negri (Hartpury Rfc)
6 Federico Conforti (Petrarca Padova)
5 Filippo Gerosa (Rugby Viadana 1970)
4 Riccardo Michieletto (Petrarca Padova)
3 Roberto Tenga (FEMI-CZ Rovigo)
2 Adriano Daniele (Sitav Lyons Piacenza)
1 Riccardo Brugnara (Leicester Tigers)
A Disposizione:
16 Marius Luus Luhandre (Rugby Calvisano)
17 Paolo Buonfiglio (Marchiol Mogliano Rugby)
18 Giuseppe Di Stefano (Fiamme Oro Rugby)
20 Matteo Corazzi (Marchiol Mogliano Rugby)
21 Giorgio Bronzini (FEMI-CZ Rovigo)
22 Paolo Pescetto (Narbonne)
23 Andrea Bettin (Petrarca Padova)
24 Vittorio Flammini (L'Aquila Rugby Club)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail