Rugbymercato: Zebre, tra addii e arrivi (da Calvisano)

Prime voci sulle possibili mosse di mercato della franchigia di Parma di Celtic League.

<> at Principality Stadium on March 19, 2016 in Cardiff, Wales.

Tante partenze, alcune già concretizzate, e alcuni probabili arrivi. Si muove il mercato in casa Zebre e alla voce uscite ci sono soprattutto gli stranieri che più hanno deluso questa stagione. Da Mils Muliaina, in viaggio per gli USA dove giocherà il Pro Rugby (come Ferrarini e Bergamasco), a Luke Burgess, il mediano australiano che ha giocato più dell'ex All Blacks ma senza lasciare segni, né in campo né fuori.

Secondo la Gazzetta di Parma, poi, altri addii eccellenti sono quelli di Marco Bortolami (pronto al salto della barricata per diventare allenatore alla Benetton) e di Caffini - per lui probabili le Fiamme Oro. Addio anche a Cristiano, Coria, Beyers e punto di domanda sul tallonatore Manici e su Kelly Haimona.

Se queste sono le uscite, in entrata dovrebbe esserci il mediano di mischia Semenzato, con l'ipotesi Festuccia ancora in piedi, per dare esperienza al fianco di Marcello Violi che dovrebbe diventare la prima scelta a 9. Poi tanti arrivi da Calvisano, come da tradizione, con gli arrivi del flanker Mbandà, l'ala Di Giulio e il centro Castello. Altro giovane talento azzurro in arrivo l'ala del Petrarca ed esordiente azzurro nell'ultimo 6 Nazioni Mattia Bellini.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail