Nuova Zelanda: un terremoto colpisce (di nuovo) Christchurch

Scosse forti (di magnitudo 5,7) hanno colpito la città. Molti feriti, ma nessuna vittima.

terremoto-christchurch.jpg

Cinque anni dopo, di nuovo. Un terremoto ha colpito la città neozelandese di Christchurch attorno alle ore 13 locali con magnitudo registrata di 5,7 gradi Richter, con la scossa avvenuta a 15 km dal centro della città. Secondo le prime notizie che giungono non ci sarebbe un rischio Tsunami (Christchurch è sulla costa, ndr.) e non sarebbero state registrate vittime.

La paura, però, è grande soprattutto ricordando quello che successe cinque anni fa e il rischio di scosse d'assestamento con magnitudo simile a quella iniziale è elevato. Molte case sono senza elettricità, diverse zone della città sono state evacuate anche se, come annunciato in un comunicato, i Waratahs - che erano in raduno nella città - continueranno il raduno a Christchurch.

Aggiornamento: Le ultime notizie che arrivano da Christchurch parlano di molti feriti, ma al momento non si registrano vittime. A colpire, oltre ai danni alle abitazioni, il crollo che vedete nella foto qui sopra di una scogliera, che si è frantumata in mare.

Foto - Twitter

  • shares
  • Mail