Guinness Pro 12: Zebre, la formazione per il Munster

Gianluca Guidi ha annunciato il XV che domani a Parma riceverà gli irlandesi di Limerick.

zebre-xv-munster.jpg

Conclusa la rifinitura di stamane alla Cittadella del Rugby di Parma lo staff tecnico delle Zebre ha annunciato la formazione bianconera per la sfida di domani allo Stadio Lanfranchi tra le Zebre contro la formazione irlandese del Munster.

Rispetto alla sfida di sabato scorso i bianconeri ritrovano alcuni giocatori a disposizione tra cui l’ala Visentin e la terza linea Caffini – prima da titolare in stagione per i due ex accademici - mentre Cristiano e Muliaina siederanno in panchina.

Nella linea dei trequarti seconda gara consecutiva da titolare ad estremo per Van Zyl, mentre sulle ali agiranno Berryman e Visentin, col trevigiano alla ricerca della prima meta stagionale. La coppia di centri sarà la stessa vista in azione contro il Gloucester con Pratichetti e Boni. In mediana partiranno l’australiano Burgess -in meta nell’ultima gara celtica delle Zebre vinta al Monigo di Treviso il 3 Gennaio scorso- ed Haimona, alla sua quarta presenza stagionale dopo il rientro dall’infortunio.

Il pack delle Zebre vede confermata la stessa prima linea che ha messo in difficoltà gli inglesi sabato scorso: i piloni saranno De Marchi e Ceccarelli coadiuvati dal tallonatore Fabiani, giunto al suo 30esimo cap ufficiale nel Guinness PRO12. In seconda linea insieme all’esperienza di capitan Bortolami partirà dal primo minuto il sudafricano Koegelenberg alla sua prima maglia da titolare col club. Il reparto degli avanti si chiude con la terza linea che vedrà in azione i flanker Meyer e Caffini insieme al numero 8 Cook, al suo esordio nel ruolo.

ZEBRE
15 Kayle Van Zyl, 14 Dion Berryman, 13 Tommaso Boni, 12 Matteo Pratichetti, 11 Michele Visentin, 10 Kelly Haimona, 9 Luke Burgess, 8 Jean Cook, 7 Johan Meyer, 6 Emiliano Caffini, 5 Marco Bortolami, 4 Gideon Koegelenberg, 3 Pietro Ceccarelli, 2 Oliviero Fabiani, 1 Andrea De Marchi
In panchina: 16 Emiliano Coria, 17 Bruno Postiglioni, 18 Guillermo Roan, 19 Federico Ruzza, 20 Filippo Cristiano, 21 Giulio Toniolatti, 22 Mils Muliaina, 23 Ulrich Beyers

Foto - Zebre Rugby

  • shares
  • Mail