6 Nazioni 2016: Irlanda, Johnny Sexton c'è

Un'ottima notizia per Joe Schmidt che potrà avere la sua apertura fin dall'esordio contro il Galles.

jonathan-sexton.jpg

Ha superato il protocollo per le commozioni cerebrali e sarà disponibile per la sfida d'esordio del prossimo RBS 6 Nazioni contro il Galles. Jonathan Sexton, l'apertura del Leinster e dell'Irlanda, si è ripreso dal colpo in testa subito nell'ultimo turno della Champions Cup e potrà giocare all'Aviva Stadium domenica 7 febbraio.

Schmidt, che tra l'altro si è dichiarato "infastidito" per le voci di presunti esperti che consigliano a Sexton di appendere gli scarpini al chiodo per preservare la propria salute, ha dichiarato infatti che "Johnny si è allenato benissimo ieri, è in salute e ha superato il protocollo. L'anno scorso ha avuto problemi e si è dovuto fermare, ma da allora non ha più subito colpi seri quindi, per quello che ci riguarda e quello che riguarda lui, è pronto a tornare in campo tra 11 giorni".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail