Challenge Cup: Zebre, il XV per scrivere la storia

Gianluca Guidi ha annunciato la formazione che domani si giocherà i playoff contro Gloucester.

GLOUCESTER, ENGLAND - DECEMBER 07:  Matt Kvesic of Gloucester Rugby tackles Matteo Pratichetti of Zebre during the European Rugby Challenge Cup match between Gloucester Rugby and Zebre at Kingsholm Stadium on December 7, 2014 in Gloucester, England.  (Photo by Tony Marshall/Getty Images)

Lo staff tecnico delle Zebre ha annunciato quest'oggi la formazione che domani pomeriggio scenderà in campo allo Stadio Lanfranchi di Parma nel sesto ed ultimo turno della fase a gironi della coppa europea EPCR Challenge Cup. I bianconeri affronteranno gli inglesi del Gloucester, detentori del trofeo vinto lo scorso maggio, imbattuti nelle coppe europee da 14 gare e già sicuri del passaggio ai quarti di finale dopo aver vinto il girone 4 col successo sui francesi de La Rochelle dello scorso weekend. Anche le Zebre arrivano alla sfida forti della vittoria europea colta in Inghilterra a Worcester e matematicamente hanno ancora la possibilità – in caso di successo e di risultati favorevoli dagli altri campi - di qualificarsi ai quarti di finale per la prima volta nella loro storia.

Rispetto all’ultima sfida giocata dai bianconeri al Sixways Stadium rientrano tra i convocati i trequarti Boni e Leonardo Sarto- ristabiliti dai rispettivi infortuni- mentre in panchina sono convocati i due argentini Coria e Roan. Prima convocazione assoluta col XV di Parma invece per la seconda linea Koegelenberg, giovane sudafricano che potrebbe bagnare domani il suo esordio nelle coppe europee. Alcuni dei 13 bianconeri convocati mercoledì con l’Italia quali Biagi, Canna, Chistolini, Garcia e Lovotti rimarranno a riposo concordato con la nazionale italiana in vista del prossimo Sei Nazioni al via tra due settimane il 6 Febbraio prossimo. Mancheranno invece il tallonatore D’Apice -infortunatosi durante la sfida vinta contro i Warriors 22-15 - insieme a Meyer -piccolo affaticamento per il flanker- e Bisegni, che osserverà un turno di riposo.

ZEBRE
15 Kayle Van Zyl, 14 Dion Berryman, 13 Tommaso Boni, 12 Matteo Pratichetti, 11 Leonardo Sarto, 10 Edoardo Padovani, 9 Guglielmo Palazzani, 8 Andries Van Schalkwyk, 7 Jean Cook, 6 Jacopo Sarto, 5 Marco Bortolami, 4 Valerio Bernabò, 3 Pietro Ceccarelli, 2 Oliviero Fabiani, 1 Andrea De Marchi
In panchina: 16 Emiliano Coria, 17 Bruno Postiglioni, 18 Guillermo Roan, 19 Gideon Koegelenberg, 20 Federico Ruzza, 21 Luke Burgess, 22 Ulrich Beyers, 23 Kelly Haimona

  • shares
  • Mail