Eccellenza: L'Aquila, per la salvezza arriva Cuttitta

L'ex pilone sarà consulente per gli avanti del club neroverde dopo la lunga esperienza in Scozia.

cuttitta.jpg

Un Mouse Cuttitta nel motore per cercare la salvezza. L'Aquila rugby riparte dall'ex pilone azzurro ed ex tecnico degli avanti di Edimburgo, Glasgow e Scozia per tentare una disperata rimonta in una stagione ancora priva di gioie per i colori neroverdi. Ad annunciarlo è stata la società con un comunicato stampa, dove si specifica che Massimo sarà consulente.

Si tratta di un gradito ritorno nella città che ha tenuto a battesimo la prestigiosa carriera di Massimo, che è stato prima giocatore e poi tecnico degli avanti di grandi club italiani ed europei. Classe 1966, Cuttitta negli ultimi anni ha fatto crescere le mischie di Glasgow ed Edimburgo per poi prendere il posto di allenatore degli avanti della nazionale scozzese dal 2009 al termine del Sei Nazioni 2015.

"Sono felicissimo che Massimo abbia accettato di far parte dello staff, perché credo che con il suo carisma e l’esperienza maturata a livello internazionale possa dare una grandissima mano alla formazione dei nostri giovani giocatori. Crediamo fermamente nella crescita di questo gruppo che rappresenta l’ossatura del futuro di questa società - ha dichiarato il presidente del club Zaffiri - per cui faremo il massimo per accrescere le loro competenze rugbistiche e metterli in condizione di esprimersi al meglio".

"Spero di aiutare la squadra in difficoltà e mettere al servizio della società e del coach Mercier la mia decennale esperienza all’estero - dichiara Cuttitta - prometto ai ragazzi che li farò lavorare tanto per migliorarsi".

Foto - L'Aquila Rugby

  • shares
  • Mail