Rugby in lutto: addio Samuele, campioncino di Parma

Continua il periodo nerissimo per il rugby italiano. A Parma la leucemia si è portata via il 14enne Colacino.

samuele-colacino.jpg

Un nuovo funerale attende oggi il mondo ovale. A Parma, infatti, amici e compagni saluteranno oggi Samuele Colacino, 14 anni, fino a pochi mesi fa in campo con l'under 16 della Rugby Parma. Residente a Sant'Ilario, Samuele frequentava il liceo scientifico e giocava a rugby fino alla scorsa primavera, quando gli venne diagnosticata la leucemia.

Una malattia crudele, tremenda, che in soli 9 mesi si è portata via un ragazzo che non ha mai voluto smettere di lottare e sognare. Un ragazzino che "faceva squadra" come ricorda sulla Gazzetta di Parma Vanni Adorni, responsabile Under 16 del Rugby Parma. "Era con noi da quattro anni ed ha continuato a giocare fino allo scorso aprile, quando gli è stato diagnosticato il tumore [...] Spesso ospitava i compagni a dormire a casa sua si riunivano tutti in mansarda e si arrangiavano con i sacchi a pelo: era uno che faceva squadra" racconta.

E neppure la malattia lo aveva allontanato dalla squadra e dai compagni. A novembre era andato a fare la foto per la nuova stagione e durante le partite incitava i compagni con Whatsapp. Compagni che ora piangono un amico e che oggi si stringeranno attorno a lui per l'ultimo saluto.

Foto - Facebook

  • shares
  • Mail