Champions Cup: i match rinviati si giocheranno a inizio gennaio

L'Epcr ha annunciato le date per il recupero dei match rinviati dopo gli attacchi a Parigi.

In seguito alla trattativa condotta tra l'EPCR, la Ligue Nationale de Rugby, il Premiership Rugby e il PRO12 Rugby per proporre delle nuove date per i sei incontri di rugby europeo rinviati in seguito agli attacchi di Parigi, è stato deciso che le partite avranno luogo nel weekend dall'8 al 10 gennaio 2016, prima della quinta giornata dell'European Rugby Champions Cup e della Challenge Cup.

La decisone di rinviare gli incontri alla seconda settimana di gennaio implica che le partite della 13a giornata del TOP 14 saranno disputate in una fase successiva della stagione, così come i seguenti match della 12a giornata di campionato del Guinness PRO12: Ulster v Newport Gwent Dragons, Zebre v Glasgow Warriors e Cardiff Blues v Munster. Anche l'incontro della 9a giornata dell'Aviva Premiership tra il Bath e gli Sale Sharks, originariamente in programma per venerdì 8 gennaio, verrà spostato più avanti, in data da destinarsi.

Le nuove date, il calcio d'inizio e la copertura televisiva dei cinque incontri di Champions Cup e di un match di Challenge Cup saranno annunciati con precisione al più presto.

Incontri posticipati al fine settimana dell'8/9/10 gennaio 2016
Champions Cup – 1a giornata: Oyonnax v Ulster Rugby, Racing 92 v Glasgow Warriors, Bordeaux-Bègles v ASM Clermont Auvergne, RC Toulon v Bath Rugby. 2a giornata: Stade Francais Paris v Munster Rugby
Challenge Cup – 1a giornata: Pau v Castres Olympique

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail