Super Rugby: Sunwolves, tanto Giappone e...

Il boss della Sanzar è sicuro che la franchigia nipponica sarà pronta per l'esordio nel torneo.

sunwolves.jpg

Un gruppo di 24/25 giocatori giapponesi che sarà l'ossatura della squadra, più altri innesti che firmeranno nelle prossime settimane. Dopo l'annuncio dell'allenatore, che dovrebbe avvenire entro 14 giorni. E, poi, i Sunwolves esisteranno davvero. A dirlo è Andy Marinos, il nuovo chief executive della Sanzar, che mostra ottimismo a meno di tre mesi dall'inizio del nuovo Super Rugby.

"Se c'è una cosa che ho imparato nel rugby è che non puoi escludere delle squadre prima che il torneo inizi e non ho dubbi che i giapponesi o i Kings potranno iniziare il Super Rugby con dei problemi, ma alla fine creeranno delle sorprese anche loro" ha detto Marinos.

  • shares
  • Mail