Challenge Cup: Zebre, la formazione per i Warriors

Gianluca Guidi ha annunciato il XV che sabato a Parma sfiderà gli inglesi del Worcester.

<> at Kingsholm Stadium on November 14, 2015 in Gloucester, England.

Lo stadio Lanfranchi di Parma è pronto ad aprire i propri battenti domani per ospitare un’altra stagione di coppe europee con le Zebre impegnate nella EPCR Challenge Cup. Biagi e compagni, dopo la sconfitta di sabato scorso nel primo turno della Pool 4 contro i detentori del trofeo a Gloucester, si apprestano a ospitare un’altra formazione inglese: i Worcester Warriors di coach Hogg neopromossi nel massimo campionato inglese la scorsa estate.

Conclusa la rifinitura di stamane allo Stadio Lanfranchi lo staff tecnico ha annunciato i convocati bianconeri per questa importante sfida europea. Rientrano nella formazione iniziale dopo il turno di stop concesso lo scorso fine settimana gli azzurri reduci dal mondiale Manici e Geldenhuys e il fresco convocato in nazionale Van Schalkwyk. Prima convocazione stagionale invece per un altro azzurro, il centro Garcia, ristabilitosi completamente dal proprio infortunio muscolare subito durante l’ultima coppa del mondo. Tornano a disposizione partendo dalla panchina altri due atleti reduci da infortuni nel mese scorso quali Derbyshire e Boni.

La linea dei trequarti bianconeri vedrà lo stesso triangolo allargato visto dall’inizio al Kingsholm sabato scorso con Palazzani ad estremo insieme alle ali Berryman e Leonardo Sarto. I centri delle Zebre saranno Bisegni e Garcia, al rientro al posto del positivo Pratichetti che osserverà un turno di riposo dopo 7 gare consecutive da titolare. In mediana partiranno Violi –confermato dopo la buona prova di Gloucester- insieme a Canna, votato migliore in campo nell’ultima sfida giocata al Lanfranchi il 31 Ottobre scorso.

Il pacchetto di mischia scelto per la sfida ai Warriors vedrà una prima linea italiana tutta azzurra coi piloni Lovotti e Chistolini insieme al tallonatore Manici. In seconda linea la collaudata e solida coppia formata da Geldenhuys e capitan Biagi è chiamata ad una prova di sostanza mentre in terza linea i flanker saranna Meyer e Jacopo Sarto che stanno dando al reparto chili, centimentri e consistenza. Chiude il reparto degli avanti Van Schalkwyk che ritrova la maglia numero 8 dopo un turno di riposo.

ZEBRE
15 Guglielmo Palazzani, 14 Dion Berryman, 13 Giulio Bisegni, 12 Gonzalo Garcia, 11 Leonardo Sarto, 10 Carlo Canna, 9 Marcello Violi, 8 Andries Van Schalkwyk, 7 Johan Meyer, 6 Jacopo Sarto, 5 George Biagi, 4 Quintin Geldenhuys, 3 Dario Chistolini, 2 Andrea Manici, 1 Andrea Lovotti
In panchina: 16 Oliviero Fabiani, 17 Andrea De Marchi, 18 Pietro Ceccarelli, 19 Valerio Bernabò, 20 Paul Derbyshire, 21 Luke Burgess, 22 Tommaso Boni, 23 Edoardo Padovani

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail