Eccellenza: Rovigo, Momberg campione o attaccabrighe?

Il 24enne sudafricano squalificato sei settimane si è reso protagonista di diversi spiacevoli eventi in campo e fuori.

momberg.jpg

C'è un caso Jacques Momberg a Rovigo? Il 24enne sudafricano, arrivato a fine estate a Rovigo, è ai box per la lunga squalifica subita dopo il match con L'Aquila, durato solo 13 minuti per Momberg prima che il giocatore colpisse con un calcio un avversario e venisse espulso. Ma quello contro gli abruzzesi non sarebbe l'unico colpo di testa del giocatore.

Da quel che si legge sul Resto del Carlino, infatti, il tallonatore avrebbe "collezionato più bicchieri di birra che minuti giocati" in questo mese, rendendosi protagonista di due diverbi violenti con i compagni di gioco. Venerdì scorso era fuori con alcuni compagni, secondo le testimonianze chiaramente alticcio, quando avrebbe colpito con un pugno al viso Denis Majstorovic, "colpevole" di avergli consigliato di smettere di bere.

Pochi giorni prima, alla vigilia della sfida contro il Mogliano, invece, Momberg sarebbe arrivato alle mani con Bernini dopo uno scontro di gioco in allenamento. Una situazione che sta diventando scottante a Rovigo, dove in tanti si chiedono se Momberg sia un valore aggiunto per la squadra o un elemento negativo nello spogliatoio. La sua avventura in rossoblu durerà ancora a lungo?

AGGIORNAMENTO: in serata è arrivata una nota della società. Eccola: "In merito all’articolo pubblicato in data odierna dal Resto del Carlino di Rovigo, riguardante Jacques Momberg, la Rugby Rovigo Delta precisa che il comportamento del giocatore è sicuramente censurabile e la Società ha già preso provvedimenti in merito. Il Club nel contempo intende chiarire che i fatti riportati sul quotidiano locale corrispondono solo parzialmente al vero e che è intervenuto con Jacques per stargli vicino in questo momento difficile aiutandolo ad arrivare pronto al 6 gennaio. Un tale giudizio sull’uomo, perentorio e personale, avrebbe meritato la firma che deontologia professionale richiede".

  • shares
  • Mail