Attacco a Parigi: Barraud, situazione stabile [Video]

Il rugbista francese del Mogliano, colpito da due proiettili dai terroristi, è ancora in prognosi riservata, ma c'è ottimismo.

E' ancora in prognosi riservata, ricoverato in terapia intensiva dopo che due proiettili lo hanno colpito al piede e al torace nell'attacco dei terroristi islamici al Bataclan. Aristide Barraud era nei pressi del locale con sua sorella e alcuni amici, quando gli spari li hanno colpiti. L'apertura del Mogliano, ex nazionale francese juniores e possibile equiparato, è stato fortunato - nella tragedia - perché pochi centimetri e quel colpo sarebbe stato letale.

Ora, però, la speranza è ancora viva. Come scrive il Gazzettino, le notizie dalla Francia sono abbastanza buone. La 26enne apertura è ancora sedato e in rianimazione dopo l'operazione d'urgenza di venerdì notte, ma i medici sono ottimisti sul fatto che Barraud sia fuori pericolo, anche se serviranno ancora un paio di giorni per averne la certezza. Più dubbi, invece, sui possibili tempi di recupero, anche da un punto di vista sportivo, anche se - ovviamente - questo passa in secondo piano di fronte alla gravità del fatto.

Nel frattempo, e ringrazio l'amico e ottimo fotografo Pino Fama per la segnalazione, vi 'regaliamo' un video fatto quest'estate proprio a Parigi e che ha coinvolto proprio Aristide. Una sfida ovale, con colpi incredibili, proprio per le strade della capitale francese, colpita vigliaccamente dai fanatici jihadisti.

  • shares
  • Mail