Foto del giorno: i ragazzi della Benetton e il rugby integrato

Come avevamo scritto, ieri i ragazzi di Treviso hanno fatto un allenamento congiunto con i ragazzi del mixed ability rugby.

mixed-ability.jpg

Ieri pomeriggio la Benetton e la squadra del Chivasso Rugby Onlus (classificata terza al primo Mixed Ability World Tournament svoltosi a Bradford in agosto) hanno svolto un allenamento congiunto presso le strutture de La Ghirada.

Massimiliano Tagliavini promotore dell'evento ha dichiarato: "Il tutto è nato ridendo e scherzando con Ludovico Nitoglia, in seguito ho parlato con il direttore sportivo Antonio Pavanello e lo staff del Benetton Rugby, e oggi eccocci qui a confrontarci con i leoni nella loro gabbia. La squadra è composta da facilitatori e disabili, quest'ultimi in altre realtà durante gli incontri vengono resi riconoscibili, da noi ciò non accade volutamente, il nostro non è e non vuole essere un rugby curativo, vogliamo che in campo siano un unico gruppo e che non ci siano differenze, ci sono già tante barriere nella società e non voglio crearle anche nel gioco".

Ludovico Nitoglia, ala del Benetton, ha aggiunto: "Sono ragazzi pieni di passione che non si arrendono mai, rappresentano un esempio di vita per tutti noi. Comporre una squadra mista composta da facilitatori e disabili è da aiuto a entrambi".

  • shares
  • Mail