Dibattiti ovali: cambiare i calendari, lo chiede (anche) l'Europa

L'EPCR ha chiesto ai club di rivedere i calendari internazionali per salvaguardare i giocatori.

champions-sorteggi

E' un tema caldo, che torna spesso in prima pagina. Rivedere l'intero calendario del rugby mondiale per evitare sovrapposizioni fatali per la visibilità e, soprattutto, per evitare di spremere troppo i giocatori, aumentando i rischi d'infortunio. E gli ultimi Mondiali ne sono stati il classico esempio.

Ora, da quel che riferisce L'Equipe, anche l'Epcr, l'organo che gestisce la Champions Cup e la Challenge Cup, si è rivolta ai club europei chiedendo di sedersi tutti attorno a un tavolo per una gestione più oculata dei campionati e delle coppe - magari guardando anche agli impegni internazionali dei giocatori impegnati in Europa.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail