Guinness Pro 12: in vetta è (quasi) monologo irlandese

Si sono disputati i match della settima giornata della Celtic League di rugby.

<> at Kingsholm Stadium on May 24, 2015 in Gloucester, England.

Va in vetta alla classifica con la vittoria sulla Benetton il Connacht, che sfrutta il primo ko stagionale degli Scarlets, che cadono in casa del Leinster e dice addio al primo posto. I gallesi partono meglio, segnano due mete nel primo tempo, ma nella ripresa subiscono a freddo la meta di Mike Ross e il piazzato di Madigan all'ora di gioco chiude il discorso.

Sabato, invece, arrivano i successi di Ospreys e Glasgow, con i campioni in carica che si avvicinano alla zona playoff, mentre il Munster espugna di misura Edimburgo e sale al secondo posto. Domenica, infine, vittoria dell'Ulster in casa di Newport e, così, alla pausa per le coppe europee la classifica vede due squadre irlandesi in vetta, una quarta e una sesta, con solo Scarlets e Glasgow a interrompere il monologo irish. In fondo alla classifica, invece, gallesi e italiani.

GUINNESS PRO 12 - SETTIMA GIORNATA
Connacht v Benetton Treviso 33-12
Leinster v Scarlets 19-15
Ospreys v Zebre 36-3
Cardiff Blues v Glasgow Warriors 30-35
Edimburgo v Munster 14-16
Newport Dragons v Ulster 12-19

GUINNESS PRO 12 - CLASSIFICA
Connacht 28; Munster 27; Scarlets 26; Leinster 23; Glasgow 22; Ulster 21; Edimburgo 18; Ospreys 11; Newport 10; Zebre, Cardiff 9; Treviso 4

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail