Eccellenza: Mogliano ferma Rovigo, Petrarca tra i big

Si è conclusa la quinta giornata del massimo campionato italiano di rugby.

laquila-fiammeoro.jpg

Tre mete in meno di mezz'ora per scappare via, ma poi le Fiamme Oro devono aspettare lo scoccare dell'ora di gioco per chiudere definitivamente il discorso e portare a casa il punto di bonus che - temporaneamente - le porta al quarto posto, mentre L'Aquila resta in fondo alla classifica, con -4 punti. Domani le altre partite della quinta giornata.

Sabato si inizia con la vittoria sofferta del Calvisano, che supera la Lazio di misura dopo aver segnato tutti i punti nei primi 37', rischiando di subire la rimonta romana nella ripresa. Nel pomeriggio, poi, arrivano le nette vittorie del Petrarca sul San Donà e del Viadana sul Piacenza, mentre a Mogliano i padroni di casa si impongono di misura sul Rovigo, che nel finale rischia il colpaccio.

Eccellenza – V giornata
L'Aquila v Fiamme Oro 16-33
Lazio v Calvisano 11-14
Mogliano v Rovigo 23-22
Petrarca v San Donà 39-18
Viadana v Lyons Piacenza 45-0

Eccellenza – Classifica
Calvisano, Rovigo 20; Padova 19; Mogliano, Viadana 14; Fiamme Oro 11; San Donà, Lazio 9; Piacenza 2; L'Aquila -4

Foto - L'Aquila Rugby

  • shares
  • Mail