Mondiali 2015: Irlanda, senza fatica l'esordio

Si è conclusa a Cardiff la sfida del girone dell'Italia tra Irlanda e Canada alla Rugby World Cup.

during the 2015 Rugby World Cup Pool D match between Ireland and Canada at the Millennium Stadium on September 19, 2015 in Cardiff, United Kingdom.

Ci prova il Canada nei primi minuti, con i nordamericani che cercano di gestire il gioco palla in mano, con l'Irlanda che parte in difesa. Una bella iniziativa di Conor Murray dà all'Irlanda il primo attacco e territorio che si sposta sul lato canadese. Al 9', però, il primo calcio verso i pali è del Canada, ma il piazzato è da distanza proibitiva e nulla di fatto. Non sbaglia, invece, Jonathan Sexton al 14' e primo vantaggio per gli irlandesi. Il XV verde fa il minimo sindacale, ma ottiene comunque un'altra punizione poco dopo e gli irlandesi giocano alla mano. Irlanda vicinissima alla meta, ma fallo di Cudmore che riceve il giallo e Canada in seria difficoltà. Maul irlandese e il solito Sean O'Brien dà il via allo show irlandese con la prima meta.

Al 23' l'Irlanda va oltre la linea nuovamente al termine di una bella azione corale, ma l'ultimo uomo viene tenuto alto e nulla di fatto. Meta che, però, arriva subito dopo e ancora con la mischia e Iain Henderson che schiaccia per il +17. Il Canada alza bandiera bianca troppo presto. Dopo la seconda marcatura si aprono le autostrade in mezzo al campo e, così, al 28' è Jonathan Sexton a infilarsi nel burro e a portare a tre le mete irlandesi in 28 minuti. Al 33' giocata di gran classe dell'apertura irlandese, che quasi dalla propria linea di meta libera Payne all'ala con un calcetto preciso. E al 35' arriva già il bonus irlandese. Bella azione, palla che si muove da una parte all'altra, superiorità 3-1 per l'Irlanda e Dave Kearney si accentra e va in meta. Alza un po' il piede dall'acceleratore l'Irlanda e il Canada può chiudere il primo tempo in attacco, conquistando un fallo a tempo scaduto. Nordamericani che giocano e la palla va all'ala, ma l'ultimo - fortunoso - passaggio di Hirayama a DTH Van der Merwe è in avanti e nulla di fatto.

L'avvio di ripresa vede anche l'altro capitano - Paul O'Connell - commettere un fallo di troppo e lasciare l'Irlanda in inferiorità. Con un uomo in più il Canada cerca di farsi vedere in attacco, di costruire qualcosa, ma tanti errori impediscono ai Canucks di rendersi realmente pericolosi. L'Irlanda ormai fa il compitino, il minimo sindacale senza spingere, ma senza mai correre rischi.

Senza sussulti, così, si scavalca l'ora di gioco in un match già chiuso da tempo. La cronaca ci racconta della quinta meta irlandese al 66' con Sean Cronin che sfonda centralmente, di quella "della bandiera" del Canada di DTH Van der Merwe in contropiede, di quella di Rob Kearney che finalizza una bella azione di Earls, quella di Payne al 76', ma ormai è solo un aggiornamento del tabellino o poco più.

IRLANDA - CANADA 55-7
Sabato 19 settembre, ore 15.30 - Millennium Stadium, Cardiff
Irlanda: 15 Rob Kearney, 14 Dave Kearney, 13 Jared Payne, 12 Luke Fitzgerald, 11 Keith Earls, 10 Jonathan Sexton, 9 Conor Murray, 8 Jamie Heaslip, 7 Sean O'Brien, 6 Peter O'Mahony, 5 Paul O'Connell, 4 Iain Henderson, 3 Mike Ross, 2 Rory Best, 1 Jack McGrath
In panchina: 16 Sean Cronin, 17 Cian Healy, 18 Nathan White, 19 Donnacha Ryan, 20 Chris Henry, 21 Eoin Reddan, 22 Ian Madigan, 23 Simon Zebo
Canada: 15 Matt Evans, 14 Jeff Hassler, 13 Ciaran Hearn, 12 Nick Blevins, 11 DTH Van der Merwe, 10 Nathan Hirayama, 9 Gordon McRorie, 8 Aaron Carpenter, 7 John Moonlight, 6 Kyle Gilmour, 5 Jamie Cudmore, 4 Brett Beukeboom, 3 Doug Wooldridge, 2 Ray Barkwill, 1 Hubert Buydens
In panchina: 16 Benoit Piffero, 17 Djustice Sears-Duru, 18 Andrew Tiedemann, 19 Jebb Sinclair, 20 Richard Thorpe, 21 Phil Mack, 22 Liam Underwood, 23 Conor Trainor
Arbitro: Glen Jackson
Marcatori: 14' cp. Sexton, 18' m. O'Brien tr. Sexton, 26' m. Henderson tr. Sexton, 28' m. Sexton, 35' m. D.Kearney tr. Sexton, 66' m. Cronin tr. Madigan, 68' m. Van der Merwe tr. Hirayama, 73' m. R.Kearney tr. Madigan, 73' m. Payne tr. Madigan
Cartellini gialli: 17' Cudmore, 42' O'Connell

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail