Test Match: Australia, no problem con gli USA

Si è giocata questa notte la sfida tra i Wallabies e gli Stati Uniti. Ecco come è andata.

CHICAGO, IL - SEPTEMBER 05: of the Australia Wallabies of the United States Eagles during a match at Soldier Field on September 5, 2015 in Chicago, Illinois. (Photo by Jonathan Daniel/Getty Images)

Passeggia l'Australia nell'ultimo impegno prima della Coppa del Mondo, vince facile e si rilassa. A Chicago, contro gli USA, finisce 47-10, con i Wallabies che mettono a segno sette mete a una. Gli Stati Uniti, in verità, resistono un tempo (10-14), ma è l'Australia che è sorniona e quando cambia ritmo non c'è più partita.

USA - AUSTRALIA 10-47
Domenica 6 settembre, ore 02.40 - Soldier Field, Chicago
USA: 15 Blaine Scully, 14 Takudzwa Ngwenya, 13 Seamus Kelly, 12 Thretton Palamo, 11 Chris Wyles, 10 AJ MacGinty, 9 Mike Petri, 8 Samu Manoa, 7 Andrew Durutalo, 6 Al McFarland, 5 Greg Peterson, 4 Cameron Dolan, 3 Titi Lamositele, 2 Zach Fenoglio, 1 Eric Fry
In panchina: 16 Phil Thiel, 17 Olive Kilifi, 18 Chris Baumann, 19 Louis Stanfill, 20 John Quill, 21 Danny Barrett, 22 Shalom Suniula, 23 Folau Niua
Australia: 15 Kurtley Beale, 14 Joe Tomane, 13 Henry Speight, 12 Matt Giteau, 11 Rob Horne, 10 Bernard Foley, 9 Nick Phipps, 8 Wycliff Palu, 7 Sean McMahon, 6 Ben McCalman, 5 Rob Simmons, 4 Kane Douglas, 3 Greg Holmes, 2 Tatafu Polota-Nau, 1 James Slipper
In panchina: 16 James Hanson, 17 Scott Sio, 18 Toby Smith, 19 Dean Mumm, 20 Sam Carter, 21 Quade Cooper, 22 Will Genia, 23 Taqele Naiyaravoro
Arbitro: Jaco Peyper
Marcatori mete: Foley, Phipps, McMahon, Mumm, Beale, Cooper, Naiyaravoro, Petri

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail