Giochi da tavolo: torna il "Subbuteo" del rugby

Torna sul mercato "Table Rugby", la versione ovale del "Subbuteo", distribuita da "Top Spin Table Soccer".

table-rugby.jpg

Rinasce il rugby da tavolo, cioè la versione ovale del più famoso "Subbuteo", uno dei giochi più amati e famosi in Italia e non solo. A riportarlo sul mercato è la "Top Spin Table Soccer" (in collaborazione con il Museo del Rugby) che produce "Table Rugby", il gioco del rugby da tavolo.

Nato negli Anni '50, il Rugby da tavolo vide la propria fine nel 1982, da un lato per il regolamento complicato, dall'altro perché schiacciato dal successo del Subbuteo, con il rugby ancora poco mediatico - soprattutto da noi. Ora, però, la collaborazione tra Flavio Lombardi, ex rugbista, che ne ha riformulato le regole, e al produttore Alberto Vignati, fa rivivere il Rugby da tavolo.

Su un panno che riproduce il terreno di gioco, trenta miniature basculanti si fronteggiano come due vere squadre. Nella confezione standard le due squadre sono Irlanda e Galles (prezzo 75 euro), mentre a parte possono venir acquistate le squadre di Francia, Inghilterra, Italia, Scozia, Australia, Nuova Zelanda. La confezione comprende anche il campo, le due porte, due palline, la rampa per i calci e il libretto del regolamento.

  • shares
  • Mail