Top 14: Quade Cooper non viene? Tolone batte cassa

Mourad Boudjellal ha annunciato che se l'apertura non onorerà il suo contratto chiederà una penale salata al campione australiano.

quade-cooper.jpg

Potrebbe costare cara a Quade Cooper la scelta di voltare le spalle al Tolone per restare in Australia e puntare a una medaglia olimpica. Mentre le voci si infittiscono sul possibile addio dell'apertura australiana al club francese - con cui ha già firmato un precontratto per la prossima stagione - scende in campo Mourad Boudjellal. E le parole sono di fuoco.

Il padre padrone del Tolone, infatti, ha fatto sapere che una retromarcia di Cooper non sarebbe gratuita. "Quade Cooper ha firmato un contratto e quel documento è stato depositato in Lega - ha dichiarato Boudjellal a "La Provence" -. Non so esattamente il valore economico del contratto, ma una clausola di compensazione era inclusa nelprimo accordo con una cifra stabilita se il giocatore non avesse più firmato il contratto finale. Se Quade Cooper non rispetta il contratto, la clausola avrà effetto e la cifra sarà molto alta".

La palla, ora, torna al 27enne Cooper che prima o poi dovrà decidere cosa fare da grande e dovrà annunciarlo. Seguirà la strada segnata nei mesi scorsi e andrà a giocare nel Top 14 francese, vestendo la maglia dei tricampioni d'Europa, o farà marcia indietro e punterà a Rio 2016? Dalle parole di Boudjellal una cosa è certa: quella medaglia olimpica rischia di costare parecchio a Quade.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail