Mondiali 2015: Naholo, l'esordio più amaro

L'ala degli All Blacks si è infortunato nel match con l'Argentina e non potrà andare alla Rugby World Cup.

naholo-infortunio.jpg

L'esordio che nessuno vorrebbe vivere. Waisake Naholo, talentuosa ala esplosa quest'anno nel Super Rugby, non ci sarà ai prossimi Mondiali. Il suo primo cap, conquistato ieri mattina contro l'Argentina, gli costa caro, anzi carissimo. Una frattura del perone, infatti, lo ha obbligato a lasciare il campo nella ripresa e lo terrà lontano per tre mesi.

Ad annunciarlo il tecnico Steve Hansen, deluso e shoccato da una notizia che nessuno si aspettava. Perché Naholo era uscito sulle sue gambe dal campo e, in un primo momento, non sembrava avesse nulla di grave. Anzi, era rimasto assieme alla squadra per il terzo tempo e solo in serata ha lamentato dei dolori. Una visita di controllo e la sentenza: rottura dell'osso e addio Coppa del Mondo.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail