Top 14: Ratini poco professionale, Grenoble lo licenzia

L'ala figiana è stata licenziata dal club francese per il pessimo comportamento fuori dal campo.

alipate-ratini.jpg

Pugno duro di Grenoble nei confronti di Alipate Ratini, la forte ala figiana autrice di 10 mete nella scorsa stagione. Il club, infatti, con un secco comunicato ha annunciato il licenziamento in tronco del giocatore, colpevole di tenere un atteggiamento non professionale.

"Molteplici mancanze che hanno danneggiato gli interessi e l'immagine del club rendono impossibile la continuazione del suo contratto. Per diversi mesi il FGC ha cercato di aiutare Ratini ad avere un atteggiamento in linea con quello che dev'essere uno sportivo professionista... senza riuscirci" si legge, infatti, sul sito del club. E tanti saluti a Ratini che, con 10 mete, è stato il terzo marcatore nell'ultimo Top 14.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail