Mondiali 2015: Francia, è polemica tra Saint-André e i club

Il ct dei Bleus annuncerà i 31 convocati per la RWC il 23 agosto, ma l'accordo con la Lega prevede i nomi a ferragosto.

philippe-saint-andre-francia.jpg

Il 15 o il 23 agosto? Quando Philippe Saint-André annuncerà i 31 giocatori che parteciperanno alla Coppa del Mondo in Inghilterra? La domanda rimbalza sulla stampa francese e rischia di creare l'ennesima spaccatura tra la nazionale e i club.

Già, perché l'accordo tra la FFR e la LNR sulla gestione dei giocatori nazionali prevede che il ct francese annunci a ferragosto i convocati definitivi per la Rugby World Cup. Ma Saint-André vuole prima vedere i suoi ragazzi all'opera nel doppio confronto amichevole con l'Inghilterra prima di prendere decisioni. E il secondo test match si giocherà il 22 agosto e, dunque, il ct darà i nomi il 23.

Ma il Top 14 inizia proprio quel weekend, con il big match Tolone-Racing 92 in programma venerdì 21 agosto, e i club vorrebbero avere a disposizione i giocatori scartati da Saint-André e, comunque, poter sapere chi sarà a disposizione nella prima fase del torneo. E Saint-André? "Io annuncerò i convocati il 23 agosto. E' chiaro, netto e preciso. Per il resto chiedete a Serge Blanco" ha detto.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail