Olimpiadi 2016: l'Italseven va ko pure con i lituani

Tre sconfitte e giornata da dimenticare per gli azzurri del rugby 7s nella tappa di Exeter delle qualificazioni olimpiche.

italseven-lione

Termina con tre sconfitte la prima uscita dell'Italseven di Andy Vilk al Grand Prix Series di Exeter, terza tappa del circuito europeo valida per la qualificazione alle prossime Olimpiadi in Brasile nel 2016. Un esordio pessimo (e non certo sfortunato), con gli azzurri che cedono prima all'Inghilterra, ma poi crollano con la Spagna e, infine, vanno ko pure con i lituani (non gli All Blacks!).

Gli azzurri hanno aperto la giornata con i padroni di casa dell'Inghilterra che si sono imposti per 17-5. Nella seconda gara l'Italia ha perso 17-0 contro la Spagna, mentre nella terza e ultima partita la Lituania ha battuto la squadra di Vilk per 19-14. Nella giornata di oggi gli azzurri se la vedranno contro il Belgio alle 13.20 locali (14.20 in Italia) nella prima partita valida per il Bowl (il nono posto nel torneo).

  • shares
  • Mail