Curiosità ovali: Highlanders in festa, i pub finiscono la birra

A Wellington si è festeggiato a lungo il successo del XV di Dunedin nel Super Rugby. Fino a svuotare tutti i fusti.

highlanders-pub-wellington.jpg

I padroni di casa avevano poco da festeggiare, ma - si sa - nel rugby anche se perdi una bevuta con gli avversari non si nega mai. Se, poi, 1.500 fan degli Highlanders hanno invaso Wellington, occupando 'militarmente' lo Shepherds Arms Hotel, la festa è garantita.

Soprattutto per i proprietari del pub collegato all'hotel, che alla sera, dopo il match, hanno visto ben 700 Landers buttarsi anima e - soprattutto - corpo sulle scorte di birra. Ben 30 fusti di birra sono stati svuotati in una sera, con il proprietario Greg Halford che aveva temuto che "mi avrebbero prosciugato completamente il pub". Pub, va detto, che era stato di proprietà proprio del coach degli Highlanders Jamie Joseph.

Ma a far festa non è stato solo Halford, con anche altri pub della città che sono stati presi d'assalto dagli oltre 30mila tifosi delle due squadre accorsi a Wellington. Insomma, una giornata di sport e festa nella capitale neozelandese e non solo per gli Highlanders.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail