Rugby e cronaca: Muliaina a processo per stupro

L'ex All Blacks e futuro estremo delle Zebre è stato rinviato a giudizio e apparirà in tribunale il 7 agosto.

mils-muliaina.jpg

Il suo futuro alle Zebre si deciderà, probabilmente, il prossimo 7 agosto. Quel giorno Mils Muliaina, ex All Blacks, sarà in tribunale e dovrà rispondere dell'accusa di aggressione sessuale nei confronti di una donna "di 16 anni o più", come la polizia ha confermato al New Zealand Herald.

I fatti risalgono a marzo scorso, quando Muliana era a Cardiff con il Connacht, mentre un mese dopo il giocatore è stato arrestato e tenuto in prigione una notte al termine del match degli irlandesi con il Gloucester. Da quel momento l'ex All Blacks è rimasto in silenzio stampa sull'argomento, anche se fin da subito il suo avvocato ha dichiarato che il suo assistito "ha respinto ogni accusa". Tra poco più di un mese per Muliaina la partita più importante e il suo futuro, sportivo e non, si deciderà lì.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail