Super Rugby: Waratahs e Highlanders, i campioni non vogliono abdicare

Appuntamento a mezzogiorno, con diretta su Sky Sport, per la seconda semifinale del campionato dell'Emisfero Sud.

waratahs-highlanders-anteprima.jpg

Hanno sofferto, hanno rischiato di restare fuori dai playoff fino all'ultimo, ma con un buonissimo finale di stagione e il regolamento del Super Rugby i Waratahs non solo hanno trovato il postseason, ma hanno ottenuto direttamente un posto in casa in semifinale.

I campioni in carica difenderanno il titolo a Sydney oggi a pranzo, quando nella seconda sfida tra Australia e Nuova Zelanda, ospiteranno gli Highlanders, bella sorpresa di quest'anno. Difficile trovare un favorito in un match tra due ottime squadre, ma che hanno mostrato alti e bassi durante la stagione. Così, forse, vale il vantaggio di giocare in casa e Israel Folau e compagni hanno una chance in più di andare in finale.

WARATAHS - HIGHLANDERS
Sabato 27 giugno, ore 11.55 - Allianz Stadium, Sydney
Waratahs: 15 Israel Folau, 14 Taqele Naiyaravoro, 13 Adam Ashley-Cooper, 12 Matt Carraro, 11 Rob Horne 10 Bernard Foley, 9 Nick Phipps, 8 Wycliff Palu, 7 Michael Hooper, 6 Jacques Potgieter, 5 David Dennis, 4 Will Skelton, 3 Sekope Kepu, 2 Tatafu Polota-Nau, 1 Benn Robinson
In panchina: 16 Tolu Latu, 17 Jeremy Tilse, 18 Paddy Ryan, 19 Mitchell Chapman, 20 Stephen Hoiles, 21 Patrick McCutcheon, 22 Brendan McKibbin, 23 Jono Lance, 24 Peter Betham
Highlanders: 15 Ben Smith, 14 Waisake Naholo, 13 Malakai Fekitoa, 12 Richard Buckman, 11 Patrick Osborne, 10 Lima Sopoaga, 9 Aaron Smith, 8 Nasi Manu, 7 James Lentjes, 6 Elliot Dixon, 5 Mark Reddish, 4 Alex Ainley, 3 Josh Hohneck, 2 Liam Coltman, 1 Brendon Edmonds
In panchina: 16 Ash Dixon, 17 Daniel Lienert-Brown, 18 Ross Geldenhuys, 19 Joe Wheeler, 20 Gareth Evans, 21 Fumiaki Tanaka, 22 Trent Renata, 23 Shaun Treeby
Arbitro: Craig Joubert

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail