Mondiali juniores: sabato ci si gioca il titolo (ma non in tv)

Si disputano sabato le finali del torneo iridato Under 20. Inghilterra-Nuova Zelanda per il titolo, Italia-Samoa per non retrocedere. Niente dirette tv.

mondiali-under20-finali.jpg

Si chiude sabato tra Viadana e Cremona la Junior World Championship, il Mondiale Under 20 di rugby. E se nel mantovano ci si gioca l'onore, a Cremona in palio c'è molto di più. Si inizia alle 16.30, quando allo Stadio Zini l'Italia cercherà la prima vittoria nel torneo, sfidando le Samoa nel match che vale l'undicesimo posto e, soprattutto, evita la retrocessione fuori dall'elite mondiale. Azzurri già sconfitti di misura dai pacifici nella fase a gironi sono chiamati a una prestazione finalmente convincente.

Alle 18.30, invece, Sud Africa e Francia punteranno al podio iridato dopo le delusioni delle semifinali, dove le due squadre sono state battute dall'Inghilterra e la Nuova Zelanda. Proprio i britannici e i Baby Blacks, alle 20.30, si sfideranno per il titolo. A Viadana, invece, dalle 11.00 i match in programma sono: Argentina-Giappone, Irlanda-Scozia e Galles-Australia.

A differenza di quanto annunciato lo scorso 31 maggio, RaiSport non coprirà l'intera giornata (erano previste tre dirette da Cremona, ndr.), ma trasmetterà solo in differita (18.30 e 22.45) l'Italia e la finalissima. Questo nonostante il comunicato della Federazione dello scorso 31 maggio parlasse di "Rai Sport ha ufficializzato...", infatti, la programmazione dell'emittente di Stato aveva già previsto altri eventi. Parliamo di programmazione Rai, perché la programmazione Fir è sempre la stessa. Non pervenuta.

Mondiali Under 20 - Le finali
11° posto
Italia - Samoa

9° posto
Argentina - Giappone

7° posto
Irlanda - Scozia

5° posto
Galles - Australia

3° posto
Sud Africa - Francia

1° posto
Inghilterra - Nuova Zelanda

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail