Rugby & TV: l'Italia su Discovery fino al 2018

Non solo il Sei Nazioni, ma anche i test match premondiali e quelli autunnali sono stati acquisiti da Dmax (ma sicuri che andranno in onda lì?).

test-match-discovery

La FIR e Discovery Italia informano di aver raggiunto un accordo pluriennale per la messa in onda dei Cariparma Test Match della Squadra Nazionale sino all’autunno del 2018. L’accordo garantirà la trasmissione su DMAX in chiaro, in diretta e in esclusiva anche HD su Sky al canale 136, dei tre incontri di preparazione alla Rugby World Cup 2015 che vedranno impegnati gli Azzurri contro la Scozia il 22 agosto a Torino, il 29 agosto ad Edinburgo ed il 5 settembre a Cardiff contro il Galles.

Inoltre, come già accaduto lo scorso autunno, tutti i Cariparma Test Match disputati dagli Azzurri nelle finestre internazionali World Rugby per il periodo 2016-2018 sarano in esclusiva su DMAX (ma sicuri che i test match e il Sei Nazioni non finiscano, presto, su Deejay TV, anch'essa di proprietà di Discovery?).

Il contratto sottoscritto tra FIR e Discovery Italia rafforza la collaborazione tra l’organo di governo del rugby italiano e l’editore televisivo, avviato con l’RBS 6 Nazioni 2014, ampliando sensibilmente l’offerta del rugby in chiaro nel nostro Paese.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail