Cronaca: Ayla Collins presto fuori dal coma?

I medici dell'ospedale di Montpellier avrebbero iniziato le procedure per far uscire dal coma indotto la figlia di 11 settimane di Jerry Collins.

auto-incidente-collins

Dei piccoli segni di miglioramento e la decisione di far uscire la piccola Ayla dal coma cui è stata indotta ormai 10 giorni fa, dopo l'incidente stradale (nella foto i resti della loro vettura) che ha ucciso suo padre Jerry Collins, e la mamma Alana Madill. Da ieri la piccola non riceve più i farmaci che la tenevano in coma e, ora, i medici aspettano il suo risveglio per poter avere maggiori certezze sullo stato di salute della piccolina.

"Ora dobbiamo solo aspettare - ha dichiarato la sorella di Alana, Nora, al New Zealand Herald -. Nelle prossime due settimane potremmo rivederla svegliarsi lentamente, o potrebbe accadere anche in un paio di giorni. Non si può sapere cosa accadrà, ma i medici stanno facendo un lavoro incredibile".

Ma come sta, veramente, Ayla? "Ci sono dei piccoli miglioramenti, ma dobbiamo aspettare. Nel cranio ci sono dei piccoli riversamenti di sangue, ma il cervello non sta sanguinando" ha detto sempre Nora, con i medici di Montpellier che ancora non si sono espressi sulle possibilità che Ayla possa o meno avere danni permanenti.

  • shares
  • Mail