Mondiali juniores: ci si gioca un posto in finale

Nuova Zelanda, Francia, Sudafrica e Inghilterra le semifinaliste oggi in campo a Calvisano.

mondiali-juniores-semifinali-anteprima

Mancano poche ore alle due semifinali che decideranno quali saranno le squadre che sabato 20 giugno giocheranno la finalissima allo stadio “Zini” di Cremona, dalla quale uscirà la nazionale Campione del Mondo Under 20 “2015”. A contendersi lo scettro oggi a Calvisano, dalle 18.30, saranno in quattro: Nuova Zelanda, Francia, Sudafrica e Inghilterra.

I “Baby Blacks” che se la vedranno con la Francia al “San Michele” alle 18.30 (differita Sportitalia il 16/6 alle ore 08.00), inseguono il quinto titolo su sette edizioni disputate dal 2008 (quattro vittorie di fila e una volta rispettivamente secondi, terzi e quarti). Il cammino dei neozelandesi nella Pool C è stato caratterizzato da tre vittorie, una arrivata nei minuti finali con un calcio piazzato contro l’Argentina e un’altra che ha fatto registrare il record di punti segnati finora in un match di questa edizione dei Mondiali U20 (68-10 con la Scozia); i “Bleus”, che possono anche loro vantare tre vittorie su tre match che li hanno proiettati al vertice del girone A, hanno come imperativo almeno quello migliorare la quarta piazza conquistata nel Mondiale italiano del 2011, unica volta in cui i galletti sono riusciti a qualificarsi per le semifinali.

Al titolo 2015 punta decisamente anche il Sudafrica che da quando si disputano i Mondiali U20 ha mancato solo una volta le semifinali, nel 2011, vincendo un titolo nell’edizione casalinga dell’anno successivo, vicecampione nel 2014 e arrivando ben quattro volte terzo (2008, 2009, 2010 e 2013). I “Junior Springboks” arrivano alle semifinali dopo un girone vinto a mani basse con risultati che sono andati sempre oltre i quaranta punti realizzati e mai sotto i trenta, accreditandosi come una delle maggiori pretendenti alla vittoria finale. Lunedì alle 20,30 a Calvisano (differita Sportitalia il 17/6 alle ore 08.00), i verdeoro si troveranno di fronte i campioni uscenti dell’Inghilterra, giunta alle semifinali qualificandosi come miglior seconda della Pool A a causa della sconfitta patita con la Francia.

Ma non ci si gioca solo il titolo. In programma, tra Calvisano e Viadana, anche le partite che valgono le semifinali per la 5° piazza - Australia, Scozia, Irlanda e Galles - e quelle per la salvezza, con in campo Argentina, Samoa, Giappone e l'Italia.

Mondiali juniores - Semifinali
1° posto
Nuova Zelanda - Francia
Sud Africa - Australia

5° posto
Australia - Scozia
Irlanda - Galles

9° posto
Samoa - Giappone
Argentina - Italia

Foto - Roberto Bregani/Fotosportit

  • shares
  • Mail