Italian Classic XV: all'Arena di Milano tra Jerry Collins e omofobia

Domani all'Arena Civica di Milano giornata dedicata alla palla ovale con la sfida tra le vecchie glorie azzurre, quelle All Blacks e non solo.

italian-classic

Lunga giornata di rugby e non solo domani all'Arena "Gianni Brera" di Milano, dove nel pomeriggio si disputeranno diversi match che vedranno in campo bambini, ragazzi, una sfida molto particolare e poi il confronto tra le vecchie glorie dell'Italia e della Nuova Zelanda.

Le squadre ricorderanno Jerry Collins, scomparso in un incidente il 5 giugno scorso. L’ex capitano All Blacks avrebbe dovuto capitanare la selezione New Zealand Invitation proprio in occasione della sfida benefica del 13 giugno "Le leggende del rugby".

Tanti gli ex nazionali azzurri in campo. Prima convocazione per Paul Griffen, Enrico Pavanello e Gert Peens, ma ci saranno anche Ongaro, Perugini, Erasmus, Dallan, Pez, Giovanni Raineri, Marius Goosen e il tallonatore di Calvisano Luigi Ferraro. John Akurangi, tecnico della selezione neozelandese, ha risposto con una rosa di assoluto livello. Tra i convocati, il centro del Racing 92 Casey Laulala, l’ex capitano e colonna del Nortahmpton Bruce Reihana e l’apertura Nicky Little, 78 match e 670 punti con la maglia delle Fiji.

Prima della partita è in programma la finale del Campionato Nazionale Seven Under 18, il quadrangolare IDP Classic Under 10 e la sfida tra la selezione milanese XV Ambrosiano e Libera Rugby Club, prima squadra gay-friendly d'Italia.




© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail