Sport e sesso: l'astinenza non fa bene ai rugbisti

Lo hanno affermato gli andrologi presenti a Napoli al XXXI Congresso della Società Italiana di Andrologia.

sport-sesso

L'astinenza sessuale prima dello sport serve o no? Un tema su cui si dibatte da tempo, con allenatori e dirigenti sportivi spesso divisi sul permettere ai loro atleti di avete rapporti sessuali nell'immediata vicinanza di un importante impegno sportivo. A Napoli, dove si sta svolgendo il XXXI Congresso della Società Italiana di Andrologia, gli scienziati ne hanno parlato durante la tavola rotonda ‘Il benessere andrologico fra sport e corretta alimentazione’.

Ebbene, secondo gli andrologi presenti a Napoli, non si può dare una risposta univoca e decisiva al tema, ma si può ragionare sulle variabili che possono rendere l'astinenza sessuale preferibile o meno. Da un lato c'è l'aspetto psicologico che varia da atleta ad atleta e che può avere reazioni diverse durante e dopo l'atto sessuale. Ma dipende anche dalla disciplina sportiva, come spiegano gli andrologi. "E’ opportuno fare delle distinzioni tra disciplina e disciplina, oltre all’aspetto ormonale legato all’attività sessuale, infatti, non bisogna dimenticare anche l’aspetto emotivo e psicologico che è indubbiamente soggettivo ed è influenzato a sua volta anche dal tipo di sport. Fare l'amore, dunque, la sera prima delle competizioni non pregiudica in assoluto le prestazioni fisiche degli atleti" ha dichiarato il dottor Nicola Mondaini, Dirigente Medico dell’Unità di Uro-andrologia dell’Ospedale Santa Maria Annunziata di Firenze.

In particolare, il sesso prima di un evento sportivo è indicato per chi fa sport di squadra, quindi anche il rugby, perché dopo un orgasmo si abbassano i livelli di testosterone, la capacità respiratoria e la capacità di contrarre i muscoli, con un rilassamento generale che aiuta nelle performance di gruppo. Diversa la situazione per gli sport individuali, dal tennis alla boxe, dove un alto livello di testosterone favorisce la concentrazione, la calma e aiuta nello sforzo fisico. Insomma, sesso prima di una partita di rugby? Sì, grazie.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail