Rugby & Tifo: Bordeaux sbaraglia tutti in Europa

The Rugby Paper ha pubblicato l'elenco degli spettatori medi in Top 14, Premiership e Guinness Pro 12.

bordeaux-tifosi

Chi vince lo scudetto europeo del tifo? A sorpresa il Bordeaux, fresco vincitore dello spareggio per la Champions Cup contro Gloucester. E la maglia nera? Ahimé, come facilmente prevedibile, va alle Zebre (2.611), che precedono la Benetton Treviso (3,269), con le due italiane in fondo alla classifica. Di cosa parliamo? Dei tifosi accorsi mediamente allo stadio in questa stagione. Una classifica pubblicata da The Rugby Paper.

Il Bordeaux domina la scena europea con 23.766 spettatori a partita, precedendo sul podio i Leicester Tigers (22.420) e gli Harlequins (20.223). Tolone è quarto con 19.387 spettatori medi. Quinti i Saracens, sesto il Leinster, primo tra i club celtici, e settimo il Clermont. In tutto sono 23 su 38 i club con più di 10mila spettatori a partita, mentre solo Edimburgo, London Welsh, Treviso e Zebre hanno meno di 5mila spettatori a weekend.

Guardando, invece, alla crescita rispetto a 12 mesi fa, al primo posto c'è sempre Bordeaux, con +4.217 spettatori, con alle sue spalle La Rochelle (+4.155) e i Wasps (+3.730) che vedono premiato il cambio di sede. Flop dell'anno, invece, sono lo Stade Français (-4.215), Leinster (-2.883) e Racing Métro (-2.843), con le parigine in crollo verticale nonostante abbiano entrambe raggiunto i playoff quest'anno e il Racing che, con 8.537 spettatori è il peggiore del Top 14.

Per il resto è interessante notare come nella top 10 degli spettatori vi siano quattro club francesi, quattro club inglesi e due club celtici, cioè Leinster e Ulster. Nella flop 10, invece, ben 7 club della Guinness Pro 12, 3 della Premiership e neanche uno del Top 14 francese. Il Top 14, numeri alla mano, ha una media di 13.759 spettatori, la Premiership 13.055, mentre il Pro 12 si ferma a 8.444 spettatori medi a partita.




© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail