Caos Zebre: Cavinato vs Manghi, decisione rinviata

La franchigia federale prenderà domani la propria decisione dopo lo scontro fisico tra il coach e il dirigente.

andrea-cavinato

Nessuna decisione oggi, ma tutti rinviato - salvo sorprese - a domani pomeriggio. Le Zebre prendono tempo e il consiglio che dovrà decidere sul destino di Andrea Cavinato e Roberto Manghi dopo il duro scontro fisico di venerdì scorso è stato rimandato.

Nel frattempo, in mattinata aveva fatto sapere il punto di vista di Cavinato il suo avvocato. "La Fir non può stare alla finestra, fare il Ponzio Pilato. Altrimenti perde di credibilità, perché non ritiene censurabile un grave fatto successo negli uffici di una franchigia a controllo federale - l'accusa dell'avvocato di Cavinato, Francesco Murgia, sul Gazzettino -. Andrea ha denunciato l'accaduto ai carabinieri, dopo che il pronto soccorso gli medicato il labbro rotto e refertato una prognosi di circa un mese. Ora faremo altri accertamenti per i danni odontoiatrici. Le ipotesi d'accusa nei confronti dell'aggressore sono lesioni, percosse, ingiurie e minacce".


© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail