Sei Nazioni 2014: Inghilterra, Tuilagi in panchina per l'Italia?

Stuart Lancaster propenso a confermare il XV di Twickenham anche a Roma, con il centro di Leicester pronto al rientro.

6n2014_inghilterra_probxv_italia.jpg Confermare il XV che ha battuto il Galles nella bellissima sfida di Twickenham, ma ritrovare Manu Tuilagi per il grande finale di Roma. Stuart Lancaster sta lavorando all'ultimo turno dell'RBS 6 Nazioni 2014, ma dalle sue parole appare chiaro che ci saranno poche novità per il match contro l'Italia.

"Non reputavamo giusto coinvolgere Manu nel match contro il Galles, visto il poco allenamento assieme a noi. Ma ora siamo più propensi a portarlo a Roma questo weekend" ha detto Stuart Lancaster, che poi ha negato che vi sia l'ipotesi di dare spazio fin dall'inizio al giovane George Ford all'apertura. "George ha un grande potenziale e avrà le sue chance in futuro. Ma Owen (Farrell, ndr.) ha disputato un match eccezionale. Ho rivisto la sua prestazione ed è stata perfetta in tutti i momenti, dimostrando grande calma e capacità decisionale. Sarebbe un azzardo tenerlo fuori a Roma"


Credit image by Getty Images


RUGBY 1823 è anche su @Facebook @Twitter @Google+

  • shares
  • Mail