Scozia: Ryan Wilson, il picchiatore travestito da Batman

Il nazionale scozzese condannato dal tribunale per aver colpito con un pugno un giocatore di league ad Halloween 2013.

batman

Un Halloween iniziato troppo presto - era il 27 ottobre 2013 - e ricco di troppo alcol. Poi un fast food a tarda ora, l'incontro con un 'collega' di rugby league e un pestaggio senza motivo. Ryan Wilson, terza linea dei Glasgow Warriors e della Scozia (non convocato, però, per il 6 Nazioni 2015), è stato condannato dal tribunale della città scozzese per una bravata fatta travestito da Batman.

750 sterline di multa per aver picchiato "senza motivazione" due persone, una delle quali era Ally Maclay, capitano dei Glasgow Hawks, squadra di rugby a XIII. Denunciati, con Wilson, anche altri due rugbisti, l'ex British & Irish Lion Ryan Grant e l'ex giocatore dei Glasgow Warriors Rory Hughes. Per questi due, però, è arrivata l'assoluzione per non aver commesso il fatto.


© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail